Difficoltà relazionali

Già Aristotele, nel IV secolo A.C., sosteneva che “l’uomo è un animale sociale”, in quanto ha la forte tendenza ad aggregarsi ai suoi simili. Anche ai giorni nostri, numerosi studi scientifici hanno provato che le relazioni che intratteniamo con gli altri influiscono in maniera significativa sul livello di benessere percepito. Basta anche pensare anche alla nostra esperienza quotidiana: più siamo soddisfatti delle nostre relazioni, più ci sentiamo meglio.

Al contrario, avere delle difficoltà di relazione, siano esse generalizzate o specifiche con alcune persone in particolare, può avere un impatto di notevole rilevanza su di noi e sul nostro umore.

Vorrei essere guardato e non soltanto visto, essere ascoltato e non soltanto udito.

K. Hosseini

Le difficoltà relazionali possono manifestarsi in molteplici ambiti: nella famiglia, nella coppia, nell’ambito lavorativo, per bambini e ragazzi a scuola… e in molteplici modi: conflitti, chiusura comunicativa e emotiva, difficoltà a intraprendere relazioni… Nella propria vita affettiva, ad esempio, può succedere di vivere una vera e propria dipendenza affettiva da un partner, di intraprendere relazioni con persone con le stesse caratteristiche che ogni volta ci fanno stare male, o di avere una forte difficoltà ad entrare in contatto con l’altro.

Spesso tali difficoltà hanno un impatto così forte da spingere la persona a chiedere aiuto, per migliorare la qualità della/e relazione/i e avere quindi la possibilità di stare meglio.

Ricevo su appuntamento presso gli studi di:

● SEVESO (MB),
presso il CENTRO DIAGNOSTICO S. GIORGIO,
via Federico Zeuner, 5.
● BOVISIO MASCIAGO (MB),
in via Vittorio Veneto, 8.
● SEREGNO (MB),
in viale Dei Giardini, 5.

Telefono: 333.2468167
Email: info@psicologafedericatesta.it

Vai alla barra degli strumenti